Costellazioni Familiari

60

minuti

Istruttori:

Costellazioni familiari

Le Costellazioni Familiari hanno semplicemente portato alla luce ciò che già esiste. La Famiglia come Sistema. Esistono gli Ordini dell’Amore, cioè dinamiche nascoste che spesso provocano malattie, conflitti e dipendenze. Tutto questo fa in modo che una persona non viva appieno la propria Vita. Con questo metodo si può vedere come una malattia o un disagio fisico, possono portare alla luce persone escluse, segreti, colpe o eventi tragici avvenuti nelle generazioni passate del proprio Sistema Familiare. Tutto questo non lo possiamo ignorare. Portare alla luce per rendersi consapevoli di ciò che è. Per sciogliere. Vedere per sentire ciò che ci sta succedendo, per continuare a vivere appieno la nostra vita con serenità e armonia.

Indicazioni per il Seminario

Tutti si possono avvicinare alle Costellazioni Familiari. Chiunque ritiene di avere una problematica fisica o emotiva. Un seminario di Costellazioni Familiari, non sostituisce in alcun modo un percorso di trattamento medico o psicologico e tutto quello che emergerà in immagini e voci, rimarrà nell’ambito del seminario stesso e nessuno dei presenti divulgherà in alcun modo quanto visto e vissuto. È importante che i partecipanti non condividano durante e nei giorni successivi il seminario il contenuto delle singole costellazioni. Questo eventualmente andrà fatto con il facilitatore dell’incontro.

È importante che ogni persona, che voglia mettere in scena il proprio Sistema Familiare, abbia la domanda o il suo tema del cuore, il più chiaro possibile, affinché il lavoro che si andrà a fare sia il più possibile chiaro per la persona stessa.

Costellazioni aziendali

Anche nelle Aziende e nel lavoro autonomo, ci sono delle regole e degli ordini. Non rispettarle comporta degli squilibri, sia per l’Azienda stessa, per il personale o per il singolo. Sia che si lavori da soli o in un gruppo, ci sono delle dinamiche che possono influenzare negativamente. Con le Costellazioni Aziendali, si vanno a individuare bisogni e ostacoli nell’ambito lavorativo. Rapporti tra titolari. Titolari e dipendenti. Tra dipendenti stessi. Recuperare e fissare obbiettivi professionali. Il vero scopo di questo lavoro è far emergere, veramente, le potenzialità individuali o del gruppo dove si esercita.

Mediazione Umanistica

Ogni individuo è unico e dentro di esso ci sono tutte le risorse che a esso servono. Riconoscere tutte le possibilità che si hanno a disposizione per trovare la migliore soluzione. Il Mediatore Umanistico ha fiducia nella persona e nel suo pensiero inconscio. Accompagna la persona verso la sua soluzione per poi lasciarla andare da sola.


L'accesso alla Palestra sarà consentito solo con Green Pass in corso di validità
VAI AL REGOLAMENTO