Stefania Zepponi

Stefania

Zepponi

Seguo la danza da sempre, prima come allieva, poi come danzatrice, coreografa e insegnante.

 

Dopo 8 anni di danza classica ho scoperto la danza contemporanea che è diventata il mio amore e il mio campo di interesse artistico e formativo, e alla quale mi sono avvicinata, e in seguito ho coltivato, da autodidatta.

 

Ho avuto la fortuna di poter studiare con grandi coreografi e insegnanti, coltivando con alcuni di loro una amicizia e uno scambio di pensiero decennale: Carolyn Carlson, Daniel Ezralow e Ashley Roland dei Momix, Raffaella Giordano e Roberto Castello, Antonio Carallo e Dominique Duszynijki della compagnia di Pina Bausch, Pippo del Bono e Pepe Robledo, Monica Francia, Lucia Latour, Ketty Russo, Simona Bertozzi, Alessandra Sini, Biagio Caravano, Frey Faust, con alcuni di loro frequentando seminari, con altri approfondendo la conoscenza nel lavoro di compagnia.

 

Ho partecipato ai progetti “Rizoma”, “NIDO/Rizoma” e “Caida Libre” promossi dal coreografo israeliano Sharon Fridman.

 

Ho frequentato il seminario di “Perfezionamento in Composizione Coreografica e Improvvisazione” tenuto da Adriana Borriello.

 

Interessata all’ambito della “danza educativa” e della “danza di comunità” sono diventata socia della DES (DanzaScuolaEducazione) e ho partecipato al progetto “TanzZeit Italia – una proposta per le scuole“ promosso dalla Fondazione Teatro Valle Occupato.

 

Da alcuni anni sono membro dell’Axis Syllabus Research Community.

 

Ho lavorato come danzatrice e coreografa presso il Teatro del Canguro, Teatro Stabile per l’Innovazione e la Gioventù, e nel frattempo ho fondato la compagnia CAST QUINTO PIANO e il GRUPPO ISSÙ, formazioni di danza, espressione del territorio marchigiano.

 

Ha collaborato con la cooperativa “Ponte tra Culture” e con l’associazione “Malte” in progetti di teatro interculturale.

 

Nel corso del mio percorso ho Insegnato in varie scuole di danza ed sono attualmente docente nelle scuole e istituti comprensivi di Ancona tramite il Progetto Teatro Educazione sostenuto dal Comune di Ancona.

 

Sono anche il direttore artistico dell’associazione Hexperimenta, con la quale porto avanti progetti sia in ambito formativo che performativo legati alla danza contemporanea. Da alcuni sono anche redattrice per il settore danza della webzine Krapp’s Last Post.